Show simple item record

dc.contributor.authorTuscano, Pasquale
dc.date.accessioned2014-06-11T11:36:24Z
dc.date.available2014-06-11T11:36:24Z
dc.date.issued2011
dc.identifier.citationTuscano, Pasquale. “Felice Mastroianni moderno interprete delle favole antiche.” <<Misure critiche>>1/2(2011):154-168en_US
dc.identifier.issn0392-6397en_US
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10556/1407
dc.identifier.urihttp://dx.doi.org/10.14273/unisa-256
dc.description.abstractLo studioso offre una lettura dell’intera opera poetica di Felice Mastroianni, poeta calabrese contemporaneo, definendolo come una delle voci più autentiche della poesia europea del Novecento. Per Tuscano la poesia di Mastroianni è colloquiale, distesa, partecipe; la sua parola poetica è essenziale e lucida, originalmente fecondata dalla grecità. In Mastroianni, inoltre, Tuscano individua una ferma persuasione religiosa della vita e degli eventi, nell’esaltazione di Dio nella natura e nell’uomo, nell’accettazione del dolore come ineludibile prova dell’autentica umanità della persona, che solo la poesia riesce a temperare con il suo afflato consolatore. [Fonte: Italinemo]en_US
dc.format.extentP. 154-168en_US
dc.language.isoiten_US
dc.publisherSalerno : La Feniceen_US
dc.sourceUniSa. Sistema Bibliotecario di Ateneoen_US
dc.subjectLetteratura italiana - Periodicien_US
dc.subjectArte - Periodicien_US
dc.titleFelice Mastroianni moderno interprete delle favole anticheen_US
dc.typeArticleen_US
 Find Full text

Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record