Show simple item record

dc.contributor.authorFàvaro, Angelo
dc.date.accessioned2014-06-11T11:48:59Z
dc.date.available2014-06-11T11:48:59Z
dc.date.issued2011
dc.identifier.citationFàvaro, Angelo.“Riconoscere le menzogne per vivere: gli archetipi, i miti e la letteratura in un volume di Alberto Granese.” <<Misure critiche>>1/2(2011):230-236en_US
dc.identifier.issn0392-6397en_US
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10556/1414
dc.identifier.urihttp://dx.doi.org/10.14273/unisa-263
dc.description.abstractAngelo Fàvaro prende in esame la raccolta di saggi di Alberto Granese, dal titolo “Menzogne simili al vero. Epifanie del Moderno: il mito, il sacro, il tragico” (2010). Fàvaro sottolinea come, attraverso il metodo della comparatistica letteraria, Granese nei saggi della raccolta conduca la sua indagine, dalla poesia medievale alla civiltà letterario-filosofica-figurativa del Cinquecento fino agli estremi della contemporaneità nelle mescidazioni fra scrittura romanzesca e transcodificazione cinematografica, con la precisione del filologo e la passione del docente di didattica della letteratura. [Fonte: Italinemo]en_US
dc.format.extentP. 230-236en_US
dc.language.isoiten_US
dc.publisherSalerno : La Feniceen_US
dc.sourceUniSa. Sistema Bibliotecario di Ateneoen_US
dc.subjectLetteratura italiana - Periodicien_US
dc.subjectArte - Periodicien_US
dc.titleRiconoscere le menzogne per vivere: gli archetipi, i miti e la letteratura in un volume di Alberto Graneseen_US
dc.typeArticleen_US
 Find Full text

Files in this item

Thumbnail

This item appears in the following Collection(s)

Show simple item record