Please use this identifier to cite or link to this item: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/1520
Title: L’Hecatostys: analisi della documentazione
Authors: Ferraioli, Ferdinando
Esposito, Paolo
Polito, Marina
Avram, Alexandru
Keywords: Grecia antica
Megara
Issue Date: 6-Apr-2011
Publisher: Universita degli studi di Salerno
Abstract: La tesi ha per oggetto l’hecatostys, un’unità civica di quelle che i moderni definiscono «di tipo numerico». In relazione ad essa sono pervenute circa cento testimonianze tra epigrafiche e letterarie; il suo prevalente ambito di diffusione è costituito da un’area unitaria, in quanto tale istituzione è attestata prevalentemente a Megara e in alcune sue colonie propontiche e pontiche (Calcedone, Bisanzio, Eraclea Pontica, Selymbria e forse Chersoneso Taurica); altre testimonianze, meno numerose, provengono da Samo e da Lampsaco, dunque due città dell’area ionica. Il lavoro di tesi si articola in due parti: una prima, più estesa, è dedicata alla raccolta, alla traduzione ed all’analisi dell’intera documentazione, suddivisa per sezioni regionali e cittadine (una sezione a parte è dedicata alle attestazioni dubbie). Il commento mira a mettere in luce, di volta in volta, dati e problemi delle singole attestazioni e ad esaminare il ruolo dell’istituzione nella singola città; una seconda parte, più breve, costituisce una sorta di capitolo conclusivo nel quale viene ripreso quanto emerso nelle singole sezioni e valutato in un discorso più generale. [a cura dell'Autore]
Description: 2009 - 2010
URI: http://hdl.handle.net/10556/1520
http://dx.doi.org/10.14273/unisa-363
Appears in Collections:Filologia classica

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
tesi_F_Ferraioli.pdftesi di dottorato1,24 MBAdobe PDFView/Open
abstract_in_italiano_e_in_inglese_F_Ferraioli.pdfabstract in italiano e in inglese a cura dell'autore83,04 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.