È l’archivio aperto dell’Università degli Studi di Salerno. Nasce come deposito istituzionale delle tesi di dottorato discusse nell’Ateneo, rese disponibili a testo pieno sul web per la libera consultazione, in attuazione dei principi della Dichiarazione di Berlino e della Dichiarazione di Messina e su delibera del senato Accademico del 27 aprile 2010. Ha incluso successivamente alcune riviste scientifiche ad accesso aperto ("Translational Medicine @ Unisa ","Testi e linguaggi","Misure critiche"), Working Papers e Salernum - Biblioteca digitale salernitana, una collezione di documenti e libri di argomento o produzione prevalentemente salernitani. Dal 2012 EleA confluisce su PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali); è presente sulle maggiori piattaforme europee di open access (OpenAire, OpenDOAR, ROAR).

Il progetto Salernum – Biblioteca digitale salernitana è realizzato con la collaborazione della Società Salernitana di Storia Patria, della Biblioteca Provinciale di Salerno, dell’Archivio di Stato di Salerno, della direzione della rivista “Bollettino storico di Salerno e Principato Citra”, che rendono disponibili documenti in loro possesso o di loro proprietà intellettuale.

I materiali pubblicati nella teca Il Centenario della Grande Guerra 2014-2018 confluiscono nel portale nazionale 14-18 – Documenti e immagini della Grande Guerra, prodotto e curato dall’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane (MIBAC).

Dal 2017 EleA aderisce anche al progetto nazionale Magazzini Digitali (Fondazione Rinascimento Digitale, Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze e di Roma) per la conservazione permanente dei documenti elettronici pubblicati in Italia e diffusi tramite rete informatica, in attuazione della normativa sul deposito legale (L. 106/2004, D.P.R. 252/2006).

Il progetto è curato dal Centro Bibliotecario di Ateneo e dall´Ufficio Gestione Sistemi Informativi delle Biblioteche di Ateneo, con il supporto tecnico dell´Ufficio Sistemi Tecnologici

  • La sfida dell'identità per l'Europa 

    Lenzi, Francesca Romana (2019)
    L'Europa ospita il 12% della popolazione mondiale, produce il 22% del PIL mondiale, è la seconda potenza economica in termini nominali (dopo gli USA), primo importatore al mondo di energia e il primo fornitore di aiuti ai ...
  • People and goods on the move 

    Çaykent, Özlem; Zavagno, Luca (Universita degli studi di Salerno, 2016)
    The present volume aims at offering a less detailed but chronologically broader survey of the agents of the above mentioned matrix of communications across the Mediterranean basin from the early Medieval to the Modern era. ...
  • University-industry partnership. A key to Sustainable Development in Algeria: “Return to an experience” 

    Naga, Nahla (Fisciano: ICSR Mediterranean Knowledge, 2018)
    Nowadays, the economics and social changes that the world is undergoing lead the organizations to adapt their strategies, to cope with the reality of this unstable envi-ronment. Due to this, the companies have realized ...
  • Migration and Integration Policies on Social and Labor Market standpoints inside the European Union 

    Donato, Stellamarina (Fisciano: ICSR Mediterranean Knowledge, 2018)
    This paper aims at shedding light on integration measures for immigrants employed at EU level. The focus of the discussion accounts for an integrated top-down and bottom-up series of approaches toward the management of the ...
  • The aesthetics of pity. Italian media representation of migrants and emotional audience 

    Cava, Antonia; Parito, Mariaeugenia; Pira, Francesco (Fisciano: ICSR Mediterranean Knowledge, 2018)
    Public debates on migration oscillate between two conflicting claims: on the one hand, compassion and protection, on the other hand, rejection and fear. Both representations are more focused on emotional reactions (Castells, ...

View more