Please use this identifier to cite or link to this item: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/267
Full metadata record
DC FieldValueLanguage
dc.contributor.authorBarbato, Graziano-
dc.date.accessioned2012-06-19T10:42:17Z-
dc.date.available2012-06-19T10:42:17Z-
dc.date.issued2012-01-09-
dc.identifier.urihttp://hdl.handle.net/10556/267-
dc.description2008 - 2009en_US
dc.description.abstractLa disciplina relativa ai servizi pubblici presenta molteplici risvolti giuridici, contrattuali e di responsabilità che in passato hanno dato luogo a numerosi dubbi interpretativi anche in giurisprudenza, oltre che a soluzioni assai controverse. Tale normativa ha subito nel tempo una lunga evoluzione a partire dalla Legge n. 142/90, passando poi rispettivamente attraverso la Legge n. 205/2000 e la 448/2001, per poi approdare al Decreto legge n. 269/2003 convertito con Legge n. 326/03. Peraltro il disegno normativo è stato interessato da un recente ennesimo intervento ad opera della finanziaria del 2004 (Legge n. 350/03) che ha provveduto a completare ed integrare la riforma del settore. Come è facile notare la disciplina in oggetto abbraccia una normativa corposa che, inevitabilmente, ha risentito dell’introduzione di norme più volte modificate che non hanno offerto certezza di comportamenti giuridici lasciando, tra l’altro, agli enti locali grossi margini di discrezionalità, spesso non utilizzati in modo giuridicamente corretto. E’ evidente che il profondo mutamento della concezione di tali servizi, si è sostanziato, nel passato più o meno recente, in una sempre più incidente diminuzione dell’intervento pubblico a fronte di una presenza massiccia del privato nell’espletamento di quelle attività che caratterizzano il settore. E bene questo lavoro, se da un lato nasce dall’esigenza di comprendere quali siano state le cause del fenomeno cosiddetto di “privatizzazione” dei servizi pubblici, dall’altro è stimolato dalla necessità di indagare sugli effetti dell’esercizio di tali servizi da parte degli enti territoriali, a scapito del ruolo tradizionalmente assegnato in materia alla potestà statale... [a cura dell'Autore]en_US
dc.language.isoiten_US
dc.publisherUniversita degli studi di Salernoen_US
dc.subjectServizi pubblici localien_US
dc.subjectAziende di servizien_US
dc.titleL'evoluzione dei servizi pubblici localien_US
dc.typeDoctoral Thesisen_US
dc.subject.miurIUS/10 DIRITTO AMMINISTRATIVOen_US
dc.contributor.coordinatoreMarenghi, Enzo Mariaen_US
dc.description.cicloVIII n.s.en_US
dc.identifier.DipartimentoDiritto Pubblico Generale e Teoria delle Istituzionien_US
Appears in Collections:Teoria delle istituzioni dello Stato tra federalismo e decentramento

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
tesi G. Barbato.pdftesi di dottorato1,34 MBAdobe PDFView/Open
abstract in italiano G. Barbato.pdfabstract in italiano a cura dell’autore783,26 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.