Please use this identifier to cite or link to this item: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/3689
Title: Cecità e veggenza: vedere il tempo in The Waste Land e in The Great Gatsby
Authors: Magnetti, Giulia
Keywords: The Great Gatsby
The Waste Land
Eliot Thomas Stearns
Veggenza
Issue Date: 2017
Publisher: Avellino : Associazione culturale Internazionale Sinestesie
Citation: Magnetti, Giulia. "Cecità e veggenza: vedere il tempo in The Waste Land e in The Great Gatsby." Sinestesieonline. A. 6, no. 20 (Giugno 2017): 1-9
Abstract: In The Waste Land e in The Great Gatsby il recupero delle figure classiche dei veggenti è caratterizzato da un processo di rovesciamento e demitizzazione. La verità ambigua di cui si fanno portavoce permette di cogliere il senso di crisi profonda che attraversa il primo dopoguerra, espresso dalle voci della Sibilla cumana, dell’indovino Tiresia e delle grottesche figure che assumono il ruolo di guida per l’umanità nella società novecente-sca dominata da materialismo e disillusione.
In The Waste Land and in The Great Gatsby the voices of the ancient seers are trans-formed and reversed as they lose their mythical aura. The ambiguous truth they an-nounce reveals the sense of crisis which dominates the post-war society, expressed by the voices of the Cumaean Sybil, the blind seer Tiresias and the grotesque figures that become the only guides for humanity in a materialistic and disillusioned world.
URI: http://sinestesieonline.it/wp-content/uploads/2018/03/giugno2017-10.pdf
http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/3689
http://dx.doi.org/10.14273/unisa-1919
ISSN: 2280-6849
Appears in Collections:Sinestesieonline. A. 6, no. 20 (Giugno 2017)

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
giugno2017-10.pdfSinestesieonline/Il Parlaggio online – n. 20 – a. VI – Giugno 2017. 1-9328,93 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.