Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/411
Titolo: L'impiego dei dispositivi viscosi e viscoelastici nella progettazione sismica di sistemi strutturali
Autore: Castaldo, Paolo
Faella, Ciro
Palazzo, Bruno
De Iuliis, Massimiliano
Parole chiave: Progetto integrato;Dispositivi viscosi e viscoelastici;Dissipazione
Data: 6-set-2012
Editore: Universita degli studi di Salerno
Abstract: Le tecniche di controllo passivo della risposta dinamica dei sistemi strutturali sono generalmente impiegate nell'ambito di metodologie di miglioramento o adeguamento sismico di strutture esistenti. Nella totalità dei casi, la struttura e il sistema di controllo sono dunque progettati separatamente e solo successivamente integrati seguendo logiche e principi di natura prestazionale. Un esempio per tutti è il caso del "Millennium Bridge" la cui funzionalità è stata ripristinata solo grazie all'impiego di dissipatori viscosi per ridurre i fenomeni di risonanza... [a cura dell'autore]
Descrizione: 2010 - 2011
URI: http://hdl.handle.net/10556/411
È visualizzato nelle collezioni:Ingegneria delle strutture e del recupero edilizio e urbano

File in questo documento:
File Descrizione DimensioniFormato 
tesi P. Castaldo.pdftesi di dottorato10,78 MBAdobe PDFVisualizza/apri
abstract in italiano e in inglese P. Castaldo.pdfabstract a cura dell’autore (versione italiana e inglese)21,75 kBAdobe PDFVisualizza/apri
tesi - copertina P. Castaldo.pdftesi di dottorato - copertina 1,05 MBAdobe PDFVisualizza/apri
tesi - frontespizio P. Castaldo.pdftesi di dottorato - frontespizio 44,4 kBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSpace sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.