Please use this identifier to cite or link to this item: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/884
Title: Il sistema di contabilità economico-patrimoniale nelle aziende pubbliche. Il caso della Regione Sardegna
Authors: Ledda, Maria Gavina
Adinolfi, Paola
Buccellato, Armando
Keywords: Contabilità pubblica
New public management
New public governance
Issue Date: 22-Jun-2012
Publisher: Universita degli studi di Salerno
Abstract: La recente riforma della contabilità pubblica in Italia, che interessa il complesso delle amministrazioni pubbliche prevede, tra gli altri temi, l’adozione della contabilità economico-patrimoniale ai fini informativi, a fianco alla contabilità finanziaria. Questo lavoro intende contribuire alla letteratura empirica sull’argomento analizzando i benefici percepiti, gli svantaggi percepiti e i costi derivanti dall’implementazione della contabilità-economica nelle Regioni, che si caratterizzano sempre più come “enti regolatori”. In queste aziende pubbliche, che svolgono principalmente funzioni di programmazione e di trasferimento di ricchezza, i benefici dell’adozione della contabilità economico-patrimoniale sono meno evidenti. Si cercherà di raggiungere l’obiettivo di ricerca facendo ricorso ad un approccio qualitativo: lo studio di caso. L’unità d’analisi è costituita da una regione pioniera in questo campo, ossia la Regione Sardegna e l’analisi dei dati, ottenuti da fonti documentali e interviste semi-strutturate, sarà di tipo qualitativo. [a cura dell'autore]
Description: 2009 - 2010
URI: http://hdl.handle.net/10556/884
Appears in Collections:Economia e direzione delle aziende pubbliche

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
tesi M. G. Ledda.pdftesi di dottorato473.97 kBAdobe PDFView/Open
abstract in italiano e in inglese M. G. Ledda.pdfabstract a cura dell’autore (versione italiana e inglese)20.74 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.