Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10556/931
Titolo: La filosofia overo Il perche degli scacchi per cui chiaramente si mostra prima l'artificio della fabrica universale, poscia la ragion particolare della ordinanza, & degli andamenti tutti degli scacchi: trattato non tanto per lo gradevole scherzo, quanto per la riposta contezza delle cose pregiato di M. Aurelio Severino ..
Autore: Magliar, Andrea <ca. 1690>
Severino, Marco Aurelio <1580-1656>
Data: 1690
Editore: In Napoli : a spese d'Antonio Bulifon, 1690
Descrizione: [8], 120 p. : ill., 1 ritr. ; 4º
Segnatura: π⁴A-P⁴
Impronta: het- ueo. i.z- noi, (3) 1690 (A)
Marca tipografica xilografica sul frontespizio raffigurante una sirena con motto “Non sempre nuoce” (50x58mm). A c. A3v ulteriore marca tipografica raffigurante un ragno che tesse la ragnatela tra due alberi, in una cornice figurata, con motto “Retexam retexui” (45x65 mm).
Ritratto dell'autore sul verso della prima carta inciso su rame in antiporta da Andrea Magliar.
A c. B3v una tavola nel testo, incisa su legno, che raffigura una scacchiera rettangolare.
Legatura in pergamena.
Sul dorso è impresso in oro il nome dell’autore e il titolo dell'opera.
Sul risguardo anteriore ex-libris: Ex Bibliotheca illris ducis Thomae Vargas Macciucca.
URI: http://hdl.handle.net/10556/931
È visualizzato nelle collezioni:Libri antichi a stampa (ante 1830)

File in questo documento:
File Descrizione DimensioniFormato 
La filosofia overo il perche degli scacchi.pdfgioco degli scacchi11,07 MBAdobe PDFVisualizza/apri


Tutti i documenti archiviati in DSpace sono protetti da copyright. Tutti i diritti riservati.