È l’archivio aperto dell’Università degli Studi di Salerno. Nasce come deposito istituzionale delle tesi di dottorato discusse nell’Ateneo, rese disponibili a testo pieno sul web per la libera consultazione, in attuazione dei principi della Dichiarazione di Berlino e della Dichiarazione di Messina e su delibera del senato Accademico del 27 aprile 2010. Ha incluso successivamente alcune riviste scientifiche ad accesso aperto ("Translational Medicine @ Unisa ","Testi e linguaggi","Misure critiche"), Working Papers e Salernum - Biblioteca digitale salernitana, una collezione di documenti e libri di argomento o produzione prevalentemente salernitani. Dal 2012 EleA confluisce su PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali); è presente sulle maggiori piattaforme europee di open access (OpenAire, OpenDOAR, ROAR).

Il progetto Salernum – Biblioteca digitale salernitana è realizzato con la collaborazione della Società Salernitana di Storia Patria, della Biblioteca Provinciale di Salerno, dell’Archivio di Stato di Salerno, della direzione della rivista “Bollettino storico di Salerno e Principato Citra”, che rendono disponibili documenti in loro possesso o di loro proprietà intellettuale.

I materiali pubblicati nella teca Il Centenario della Grande Guerra 2014-2018 confluiscono nel portale nazionale 14-18 – Documenti e immagini della Grande Guerra, prodotto e curato dall’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane (MIBAC).

Dal 2017 EleA aderisce anche al progetto nazionale Magazzini Digitali (Fondazione Rinascimento Digitale, Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze e di Roma) per la conservazione permanente dei documenti elettronici pubblicati in Italia e diffusi tramite rete informatica, in attuazione della normativa sul deposito legale (L. 106/2004, D.P.R. 252/2006).

Il progetto è curato dal Centro Bibliotecario di Ateneo e dall´Ufficio Gestione Sistemi Informativi delle Biblioteche di Ateneo, con il supporto tecnico dell´Ufficio Sistemi Tecnologici

  • Methods and algorithms for behavioral modeling of ferrite power inductors 

    Stoyka, Kateryna (Universita degli studi di Salerno, 2019-03-12)
    Information technology allows solving numerous problems regarding all the aspects of everyday life, including technical activities related to the design of devices and systems. In the electronic eld, di erent types of ...
  • Landscapes of Murder: Exploring Geographies of Crime in the Novels of Agatha Christie 

    Sarnelli, Debora Antonietta (Universita degli studi di Salerno, 2019-05-18)
    Mystery novels and literary geography have not often intersected. Crime fiction, for instance, has frequently been examined in terms of temporality, rather than in terms of spatiality. Todorov, in this respect, argues that ...
  • Monetary Policy and Economic Expectations 

    Pollio, Luigi (Universita degli studi di Salerno, 2019-05-24)
    Economists have long recognized that adverse shocks to the nancial sector can have signi cant e ects on the real economy. The chance that nancial instability will lead to macroeconomic instability is often termed ...
  • The multifaceted aspects of inequality: health and labour market issues 

    Principe, Francesco (Universita degli studi di Salerno, 2019-05-28)
    Inequalities have been the subject of keen economic interest due to ethical and policy implications for the society. In fact, there is wide agreement about the fact that living in a more egalitarian society leads to better ...
  • Development and validation of analytical methods for therapeutic drug monitoring 

    Pingeon, Marine (Universita degli studi di Salerno, 2019-07-25)
    The U.S. Food and Drug Administration defines as Precision or Personalized Medicine (PM) an innovative therapeutic approach that tailors therapy and prevention on patients based on inter-individual variabilities in ...

View more