È l’archivio aperto dell’Università degli Studi di Salerno. Nasce come deposito istituzionale delle tesi di dottorato discusse nell’Ateneo, rese disponibili a testo pieno sul web per la libera consultazione, in attuazione dei principi della Dichiarazione di Berlino e della Dichiarazione di Messina e su delibera del senato Accademico del 27 aprile 2010. Ha incluso successivamente alcune riviste scientifiche ad accesso aperto ("Translational Medicine @ Unisa ","Testi e linguaggi","Misure critiche"), Working Papers e Salernum - Biblioteca digitale salernitana, una collezione di documenti e libri di argomento o produzione prevalentemente salernitani. Dal 2012 EleA confluisce su PLEIADI (Portale per la Letteratura scientifica Elettronica Italiana su Archivi aperti e Depositi Istituzionali); è presente sulle maggiori piattaforme europee di open access (OpenAire, OpenDOAR, ROAR).

Il progetto Salernum – Biblioteca digitale salernitana è realizzato con la collaborazione della Società Salernitana di Storia Patria, della Biblioteca Provinciale di Salerno, dell’Archivio di Stato di Salerno, della direzione della rivista “Bollettino storico di Salerno e Principato Citra”, che rendono disponibili documenti in loro possesso o di loro proprietà intellettuale.

I materiali pubblicati nella teca Il Centenario della Grande Guerra 2014-2018 confluiscono nel portale nazionale 14-18 – Documenti e immagini della Grande Guerra, prodotto e curato dall’Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane (MIBAC).

Dal 2017 EleA aderisce anche al progetto nazionale Magazzini Digitali (Fondazione Rinascimento Digitale, Biblioteche Nazionali Centrali di Firenze e di Roma) per la conservazione permanente dei documenti elettronici pubblicati in Italia e diffusi tramite rete informatica, in attuazione della normativa sul deposito legale (L. 106/2004, D.P.R. 252/2006).

Il progetto è curato dal Centro Bibliotecario di Ateneo e dall´Ufficio Gestione Sistemi Informativi delle Biblioteche di Ateneo, con il supporto tecnico dell´Ufficio Sistemi Tecnologici

  • L’Archivio storico dell’Università di Salerno. Inventario 

    Zaccaria, Raffaella Maria (Soveria Mannelli (Catanzaro) : Rubbettino, 2018)
    L’Archivio Storico dell’Università degli Studi di Salerno rappresenta la memoria dell’attività politica, giuridica e amministrativa condotta dall’Istituto Superiore di Magistero a partire dalla sua nascita, il 9 marzo ...
  • La ricerca numismatica in Italia nel secondo dopoguerra 

    Savio, Adriano (Fisciano (SA): Università degli Studi di Salerno; Roma: Edizioni Quasar, 2019)
    The aim of this paper is to outline a short history of the Italian Numismatic studies from the end of the Second World War to the eighties. The research lines of the discipline are investigated, and the historical-economic ...
  • Moneta Docet. Per l’avvio di un dialogo sull’insegnare a leggere la moneta antica 

    Cantilena, Renata (Fisciano (SA): Università degli Studi di Salerno; Roma: Edizioni Quasar, 2019)
    In difficult times for the humanities – and in particular for the antiquities – it is intended to present a reasoned note on the contribution that the study of coins brings today to historical and archaeological knowledge ...
  • La ricerca numismatica greca 

    Gorini, Giovanni (Fisciano (SA): Università degli Studi di Salerno; Roma: Edizioni Quasar, 2019)
    An attempt has been made to draw up a concise balance of the current studies of Greek Numismatics through the analysis of the wide scientific production present in the different countries and in the main languages, with ...
  • Numismatica di Magna Grecia: tematiche di studio nel triennio 2016-2018 

    Spagnoli, Emanuela (Fisciano (SA): Università degli Studi di Salerno; Roma: Edizioni Quasar, 2019)
    This article aims at presenting an overview of recent research on Numismatics of Magna Graecia. It is based on a critical reading of major themes and approaches to Greek coinage trough a wide range of contextual studies. ...

View more