Please use this identifier to cite or link to this item: http://elea.unisa.it:8080/xmlui/handle/10556/787
Title: Galileo e Le lettere solari
Authors: Guaragnella, Pasquale
Issue Date: 2011
Publisher: Roma : Carocci
Citation: Guaragnella, Pasquale. “Galileo e Le lettere solari.” «Testi e linguaggi» 5(2011):19-39. [Studi monografici. Letteratura e scienza, a cura di M. Bottalico, M.T. Chialant, L. Perrone Capano]
Abstract: Una riflessione sullo stile di pensiero e sulle scelte linguistiche di Galileo potrebbe significativamente prendere avvio da un singolare scambio epistolare iniziato nel 1612, che vede come protagonisti Marco Welser, duumviro di Augusta, Cristoph Scheiner, professore di matematica all’Università di Ingolstadt, e, naturalmente, Galileo, che Welser aveva conosciuto quando «gli [a Galileo] aveva sottoposto alcuni dubbi […] circa la montuosità della luna». Le forme e i tempi di una conversazione a distanza tra Welser, Scheiner e Galilei si iscrivono in una tipologia di discorso inteso a muovere gli interlocutori intorno a un tema astronomico quale era quello delle macchie solari, passando attraverso il fervente dibattito sulla “nuova scienza” di cui, particolarmente a Venezia e a Padova, erano promotori, oltre a Galilei, anche Paolo Sarpi e Santorio Santorio. Il dibattito a distanza di Galileo con Welser e in particolare con Scheiner non manca di toni aspri, a volte polemici: questo stesso dibattito si pone come prologo della riflessione galileiana consegnata a opere come Il Saggiatore e il Dialogo sopra i due massimi sistemi del mondo.
URI: http://hdl.handle.net/10556/787
ISSN: 1974-2886
Appears in Collections:Testi e linguaggi. Vol.5 (2011)

Files in This Item:
File Description SizeFormat 
Guaragnella, P. Galileo e Le lettere solari.pdfarticolo di rivista107,32 kBAdobe PDFView/Open


Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.